Website TemplatesJoomla TemplatesWeb Hosting

Home Linux

Linux

Quattro nuove release per altrettante distro

Per impegni di varia natura, ultimamente riesco ad avere sempre meno tempo libero, il che si ripercuote inevitabilmente sulla frequenza degli aggiornamenti del blog; nel frattempo, ben quattro delle distribuzioni linux oggetto di tutorial su queste pagine sono state aggiornate: si tratta di SalineOS, PCLinuxOS, Linux Mint e Salix OS.

Ecco in dettaglio quali sono le nuove release annunciate:

  1. SalineOS - versione 1.6, trovate l'annuncio a questo link, mentre a questa pagina trovate la prima parte del tutorial scritto a suo tempo;
  2. PCLinuxOS - versione 2012.02, trovate l'annuncio a questo link, mentre a questa pagina trovate il tutorial scritto a suo tempo;
  3. Linux Mint - versione 12 KDE, trovate l'annuncio a questo link, mentre a questa pagina trovate il tutorial scritto a suo tempo;
  4. Salix OS - versione 13.37 Live XFCE, trovate l'annuncio a questo link, mentre a questa pagina trovate il tutorial scritto a suo tempo.

Alla prossima.

 

Uscita Fuduntu 2012.1

Annunciato proprio oggi il rilascio della versione 2012.1 di Fuduntu, una distribuzione derivata da Fedora (e non da Ubuntu, come l'assonanza potrebbe far credere...): potete leggere il post relativo alla nuova versione a questa pagina, dove troverete descritte anche le caratteristiche di quest'ultima release, a partire proprio dal nuovo sistema di numerazione, adesso nel formato Anno.versione.

Per quanti fossero interessati, trovate su questo blog un tutorial in due parti su come installare la versione immediatamente precedente di Fuduntu, la 14: la prima parte la trovate a questo link, mentre la seconda a quest'altro.

Alla prossima.

 

Rilasciata Dreamlinux 5

Sembra proprio che con l'avvento del nuovo anno più distribuzioni abbiano deciso di tornare alla ribalta con una nuova release: stavolta è il turno di Deamlinux, una distro brasiliana di cui è stata da poco annunciata la versione 5.

Potete leggere le caratteristiche ed i requisiti di sistema a questa pagina; ricordo che su questo blog è disponibile un tutorial sull'installazione di questa distro (derivata da debian), suddiviso in due parti: trovate la prima parte qui, mentre la seconda parte (dedicata alla localizzazione in italiano) è raggiungibile a questo link.

Alla prossima.

 
Altri articoli...